homepage
Le violazioni sullo spesometro non sempre sono ‘errori formali’
Dario Deotto - Il Sole 24 Ore - pag. 25
L’Agenzia delle Entrate, con la circolare 11/E di ieri, fornisce la sua interpretazione sulla sanatoria delle irregolarità formali. Sanatoria che si perfeziona con il pagamento di 200 euro per periodo d’imposta e con la rimozione dell’errore o dell’omissione. Il documento, tuttavia, interviene per distinguere ciò che risulta violazione formale e ciò che risulta violazione sostanziale. Si afferma che le omissioni e le irregolarità relative allo spesometro e alla comunicazione di sintesi delle liquidazioni periodiche risultano sanabili. Tuttavia si afferma che ‘tale violazione può essere definita solo quando l’imposta risulta assolta e non anche quando la violazione ha avuto effetti sulla determinazione e sul pagamento dell’imposta’. Il documento considera violazioni sostanziali e, pertanto, escluse dalla sanatoria, l’omessa presentazione del modello F24 a saldo zero e l’omessa presentazione dei modelli per la comunicazione degli studi di settore. (Ved. Anche Italia Oggi: ‘Sanatoria in agrodolce’ – pag. 29)
Dottrina per il Lavoro Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Ragionieri e Periti Commerciali Registro Revisori Legali Directio Il network degli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Associazione Formazione Professionistib Fondazione Nazionale dei Commercialisti Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ascoli Piceno C.F.: 92045280440 P.I.:02092700448
CODICE UNIVOCO FATTURAZIONE ELETTORINCA:UF2JBZ

visitatore n° 787089
C.F.: 92045280440

CORSO MAZZINI 151, - 63100 - ASCOLI PICENO

telefono: 0736261994 - 0736257323 fax: 0736261994 - 0736257323

email: segreteria@odcecascolipiceno.it

PEC: ordine.ascolipiceno@pec.commercialisti.it


URP

Privacy

Note legali


site by metaping

admin   formaz