Superbonus e lavori incentivati, grandi cantieri aperti solo alle imprese qualificate. Nuova stretta in vista, ma i piccoli insorgono

Dal 2023 sarà richiesta la certificazione Soa che è già necessaria per gli appalti pubblici. Ma sarà necessaria per lavori sopra i 516mila euro. Cna e Confartigianato contrarie, ma i piccoli possono raggrupparsi